Centro Diurno per persone con disabilità psico fisica a Belluno

Il Centro Diurno Belluno è un Servizio gestito da Società Nuova, in convenzione con l’ULSS 1 di Belluno. E’ composto da 4 strutture inserite nel territorio del centro urbano di Belluno e frequentato da oltre 70 persone in età adulta e con disabilità psico-fisica. Società Nuova fin dalla sua costituzione ha infatti sposato l'idea di un Servizio integrato alla rete sociale cittadina decentrandolo in varie zone del centro città e della prima periferia.

I Laboratori che costituiscono il Centro Diurno Belluno non sono solo luoghi dove "si fa, si crea qualche cosa" (vasi, bomboniere, decoupage, cartonaggio ecc), ma sono un implicito invito ai cittadini ad "avvicinarsi e conoscere qualcuno che per alcuni aspetti è diverso da noi, ma che non lo è poi fino in fondo". Ristoranti e mense cittadine conoscono questa realtà poiché lottando a volte contro il pregiudizio, si è ottenuto che tutti gli utenti del Centro possano consumare il pranzo presso questi esercizi pubblici e non all'interno di un proprio refettorio.

Centro Diurno per persone con disabilità psico fisica a Agordo

Il Centro Diurno di Agordo è gestito da Società Nuova SCS tramite un accordo contrattuale con l’ULSS n° 1 di Belluno. E’ inserito nella struttura polifunzionale di Agordo, vicino all’Ospedale e al centro della città. Collabora con l’Assistente Sociale, la Psicologa, le Educatrici e le Operatrice dell’U.O. Disabilità Età Adulta.

Centro Diurno Psichiatrici Agordo

Il Centro Diurno per persone psichiatriche è nato nel marzo 2011 negli appartamenti acquistati dalla Cooperativa all’interno del complesso residenziale “Campo dei Fiori” in via Dozza ad Agordo. Il Centro è una struttura semi residenziale con funzioni terapeutico educativo – riabilitative, finalizzato a favorire l’integrazione sociale. E’ gestito dalla Cooperativa in convenzione con l’ULSS 1 di Belluno.

 

Comunità Alloggio

La Comunità Alloggio è un Servizio Residenziale gestito da Società Nuova SCS, in convenzione con l’ULSS 1 di Belluno ed è rivolto a persone in età adulta con disabilità psico-fisica (anche post-traumatica). La sua principale finalità è l’accoglienza e la gestione della vita quotidiana, orientata alla tutela della persona, allo sviluppo delle abilità sociali ed alla riabilitazione oltre che alla realizzazione di esperienze di vita autonoma, di Pronta Accoglienza e/o di Accoglienza Programmata.

Le Comunità Alloggio sono tre:

  1. Casa Polit, situata nel centro urbano di Belluno 
  2. Villa Anna, situata nel centro urbano di Limana (BL) 
  3. Residenza Agordina, situata nel centro urbano di Agordo (BL)

Centro Infanzia Uno Due Tre

Il Centro Infanzia "Uno Due Tre" propone ai bambini e alle famiglie uno stile educativo ispirato alla pedagogia di Maria Montessori, con una lettura in chiave attuale delle sue linee educative. In un ambiente che ripropone il calore della casa, accogliamo il bimbo e la sua mamma per il tempo necessario a rendere l’esperienza del nido un momento di serenità per entrambi.

Il cuore principale della nostra proposta educativa è la scoperta della personalità originale di ogni bambino, unito ad un percorso che, a piccoli passi, porti lo stesso verso l’autonomia.

Centro "Aliante"

"Aliante" è un Centro Psico Educativo ad approccio integrato destinato a Minori con disturbo dello spettro sutistico. Nato nel marzo 2015 nella struttura di Via Barozzi 21 a Belluno è aperto 3 pomeriggi alla settimana ed accoglie attualmente 5 utenti. E’ gestito dalla Cooperativa in collaborazione con l’ULSS 1 di Belluno.

 

Centro "Eureka"

Il centro Eureka è attivo dal 4 luglio del 2016 ed è un centro diurno rivolto alle persone con diagnosi dello spettro autistico di età superiore ai 15 anni.  Nasce dalla convinzione che per queste persone sia utile e necessario un tipo di lavoro specifico che si differenzia da quello che normalmente offre un centro diurno per disabili. Eureka offre a queste persone un contesto strutturato e chiaro dove le attività proposte sono scandite da un’agenda iconografica e dove tutto il personale è formato per approciarsi nel modo più corretto a questo tipo di sindrome.

Il progetto nasce da una collaborazione tra la Cooperativa Società Nuova e l’azienda ULSS 1 di Belluno.

"Eureka" attualmente è aperto in forma sperimentale il lunedì e il giovedì dalle 9 alle 15 e segue 4 persone con diagnosi dello spettro autistico e un basso funzionamento offrendo loro percorsi individualizzati.

Progetto Con-tatto

Il progetto Con-tatto si rivolge a ragazzi con una diagnosi di spettro autistico e un funzionamento medio-alto.  Ha preso avvio  in forma sperimentale nell'ottobre 2016 con 6 ragazzi di età compresa tra i 16 e i 19 anni.

Il progetto si sviluppa in due giornate:

-          Il mercoledì dalle 14,30 alle 18 "CON-TATTO in Fattoria": attività di avvicinamento al lavoro che viene svolta nell’azienda agricola AI-ZEI a Tisoi.

-          Il venerdì dalle 13,30 alle 17 "CON-TATTO il Racconto": laboratorio di scrittura creativa

Entrambe le attività proposte hanno l’obiettivo di lavorare sulle abilità relazionali e sociali, sulla responsabilizzazione e la capacità di cooperare e lavorare in gruppo.